• Mascio

    8 Marzo, Mascio per l'Umbria

     

     

     

    Come forse sapete domenica prossima dalle ore 7.00 alle ore 23.00 i cittadini e le cittadine di 60 comuni umbri saranno chiamati al voto per scegliere il proprio rappresentante in Senato. L’informazione è molto limitata, anche a causa della situazione eccezionale che si è venuta a creare con l’epidemia di coronavirus, e dunque uso questa newsletter per suggerire a tutti di andare ai seggi e di esprimere il proprio voto per la candidata Elisabetta Mascio.

     

    Ho conosciuto Elisabetta nei mesi scorsi e ho scoperto una persona competente e sensibile, desiderosa di dare un contributo fattivo per il bene della nostra comunità. Ha svolto per molti anni l’attività di dirigente scolastica essendo conosciuta e apprezzata dalle colleghe e i colleghi della scuola, dalle famiglie, dagli studenti. Ora che ha concluso la sua esperienza professionale ha deciso di mettersi a disposizione di un centrosinistra che si apre alla società civile e si rinnova, che punta a dialogare con i movimenti e con le associazioni andando oltre il perimetro tradizionale dei partiti. L’Umbria - e in particolare il nostro collegio - ha bisogno di essere rappresentata in Parlamento da una persona come Elisabetta Mascio, disponibile all’ascolto delle esigenze del territorio, interessata a dare voce alle parti meno fortunate delle nostre comunità, a promuovere nuove opportunità di sviluppo e occupazione, soprattutto per i giovani, a sostenere politiche e provvedimenti capaci di coniugare crescita, tutela dell’ambiente e salute dei cittadini. Per questo, l’8 marzo, invito tutti e tutte ad andare al seggio e votare Elisabetta Mascio!